ringiovanimento viso

Affidati agli studi del Dr. Orlandi per interventi di ringiovanimento viso

Sempre più uomini e donne si rivolgono al chirurgo in cerca di soluzioni per interventi di ringiovanimento viso: dalla caduta delle palpebre al doppio mento, dalla perdita di volume delle labbra alle guance svuotate, il Dott. Orlandi è a disposizione presso le diverse sedi del suo studio polivalente a Milano, Varese, Cremona, Bergamo e Alba per aiutarti contrastare i segni dell’invecchiamento con procedure estetiche mirate. 

I segni lasciati dal fisiologico processo di invecchiamento sono particolarmente visibili innanzitutto sui punti molto esposti come il volto e le mani. Nel caso del viso, l’invecchiamento determina una serie di trasformazioni sui lineamenti, che risultano complessivamente meno definiti, mentre i volumi si svuotano, i tessuti diventano meno elastici, la pelle perde luminosità.

Ringiovanimento viso: lifting e mini lifting

Lifting e mini lifting per il tuo ringiovanimento viso

Quando la problematica manifestata dal paziente riguarda la perdita di elasticità e compattezza dei tessuti del viso, che appare opaco, lasso e cadente, con eccessiva erniazione e crescita dei tessuti molli a livello delle guance e delle palpebre, il chirurgo potrebbe suggerire di prendere in considerazione la procedura di lifting. L’intervento di ringiovanimento viso, generalmente eseguito in anestesia locale, prevede il sollevamento della pelle del viso che ha perso elasticità e compattezza, con minuscole incisioni effettuate in punti strategici per discrezione e comodità di accesso.

Quando l’invecchiamento cutaneo risulta particolarmente evidente in punti precisi del viso, si può pensare di procedere con un mini-lifting, eseguendo il sollevamento chirurgico di piccole porzioni di pelle: in questo modo si ottimizzano i tempi di recupero e la discrezione dell’intervento, i cui risultati potrebbero però avere permanenza inferiore. Il lifting del viso consente di distendere le rughe frontali e nasogeniene, sollevare le guance e le palpebre, asciugando il collo e il mento con un immediato effetto di ringiovanimento.

Ringiovanimento viso: blefaroplastica inferiore o superiore

Ringiovanimento viso a cura del dott. Alberto Orlandi

Quando il problema principale riguarda le palpebre cadenti, le metodiche di intervento suggerite possono includere la blefaroplastica inferiore e/o superiore, ovvero il sollevamento delle palpebre ed eventualmente del sopracciglio. La blefaroplastica consente di risolvere il gonfiore palpebrale, la presenza di borse e occhiaie, il cedimento della linea sopraccigliare, la formazione di cerchi intorno agli occhi che danno al viso un’espressione perennemente stanca e corrucciata, oltre ai problemi di vista legati alla perdita di tono delle palpebre.

L’effetto di ringiovanimento del volto è visibile non appena scompare il gonfiore dovuto all’intervento, e permane a lungo nel tempo. A volte, per mantenere il risultato nel tempo può essere utile intervenire nuovamente a distanza di qualche anno con una procedura di chirurgia o medicina estetica, come i filler a base di acido ialuronico, idrossiapatite calcica o botulino (Botox), il peeling chimico o l’innovativo trattamento con ossigeno iperbarico.

 

Ringiovanimento viso Milano, Bergamo, Varese, Cremona e Alba

Intervento per il ringiovanimento viso a Milano, Varese, Cremona, Bergamo, Alba

L’invecchiamento si manifesta a livello del viso con il cedimento e lo svuotamento dei tessuti, la formazione di rughe e una progressiva perdita di luminosità, freschezza e definizione dei lineamenti. Il processo di invecchiamento coinvolge i tessuti del viso e del corpo con tempistiche e modalità che variano da persona a persona in base a fattori genetici, stile di vita e condizioni ambientali.

A partire dai 30-35 anni, e in modo più marcato dopo i 40, si riduce il numero delle cellule dell’epidermide, che inizia così ad assottigliarsi, mentre i melanociti e i fibroblasti perdono parte della loro capacità proliferativa, rispettivamente aumentando la sensibilità all’esposizione solare e il rischio scottature, e la presenza di acido ialuronico, collagene ed elastina nel derma, che inizia un processo di progressiva perdita di elasticità, idratazione e compattezza.

Per contrastare il fisiologico invecchiamento del viso e dei tessuti cutanei oggi la medicina e la chirurgia estetica offrono risposte sempre più efficaci e mirate: dal lifting viso ai filler a base di acido ialuronico, botulino e idrossiapatite calcica, passando per i trattamenti con ossigeno iperbarico, le possibilità di ringiovanimento medico-chirurgico del viso oggi sono innumerevoli.

Per il ringiovanimento viso e per contrastare i segni dell’invecchiamento rivolgiti a un medico esperto nei trattamenti estetici come il Dott. Alberto Orlandi e approfondisci tutte le possibilità a tua disposizione. Laureato in Medicina e Chirurgia (1989, Università Statale di Milano) e specializzato in Chirurgia Plastica ricostruttiva ed estetica (1994, Università Statale di Milano), il Dott. Alberto Orlandi è iscritto all’Ordine dei Medici di Milano e opera in regime di libera professione.

Il suo scopo è restituire armonia e benessere al paziente, che viene seguito e affiancato in tutti passi del suo percorso di miglioramento estetico. Presso le cinque sedi del suo studio polivalente a Milano, Varese, Cremona, Bergamo, Alba, comodamente raggiungibili dal Centro-Nord Italia (con particolare attenzione alle zone di Milano, Como, Varese, Bergamo, Cremona, Alba, Torino, Parma, Piacenza, Modena, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma) e la Svizzera (Canton Ticino, Lugano, Chiasso, Locarno, Bellinzona), oltre che da tutta Italia, il dott. Orlandi è a disposizione per fornire risposte concrete alle tue richieste di ringiovanimento del viso, anche con lifting estetico.